Avviso al cliente: incidente del ponte di Baltimora - AGGIORNAMENTO

11 Giugno 2024

Aggiornamento del porto di Baltimora

Il porto di Baltimora è stato completamente riaperto dopo le operazioni di pulizia seguite al crollo del ponte Francis Scott Key causato dalla nave Dali il 26 marzo. La Guardia costiera statunitense ha ufficialmente revocato tutte le restrizioni sul canale di Fort McHenry, consentendo alle navi commerciali di operare 24 ore su XNUMX traffico. I tempi di permanenza delle esportazioni nel porto rimangono elevati a causa dello smaltimento dei container arretrati.

Per tutti gli ultimi approfondimenti, controlla i nostri ultimi aggiornamenti di mercato qui


Aggiornamento 15 aprile 2024

Crollo del ponte di Baltimora *AGGIORNAMENTO*

Martedì 26 marzo, la nave Dali si è scontrata con il ponte Francis Scott Key a Baltimora, MD, provocando gravi danni alla struttura e il porto di Baltimora è rimasto chiuso dopo l'incidente. Il Corpo degli Ingegneri dell'Esercito degli Stati Uniti (USACE) ha informato che stanno lavorando in modo rapido e sicuro per liberare il canale e ripristinare il pieno servizio nel porto di Baltimora. 

La tempistica provvisoria pubblicata dall’USACE suggerisce che il porto di Baltimora tornerà potenzialmente alla piena capacità operativa entro la fine di maggio, con piani in corso anche per aprire un altro canale di spedizione più tardi in aprile. Tuttavia, l’entità ha affermato che il calendario per la riapertura del porto di Baltimora potrebbe ancora essere influenzato da condizioni meteorologiche avverse significative o da cambiamenti nella complessità del relitto.

Tutte le spedizioni di merci marittime da e verso l'area di Baltimora saranno trasferite ad altri porti come New York o Norfolk tramite un servizio intermodale fino a quando tutti i detriti non saranno rimossi e sarà ritenuto sicuro per le navi passare nuovamente attraverso l'area.

Tieni presente che potrebbero verificarsi ritardi poiché sia ​​le merci in banchina che le navi vengono reindirizzate verso altre località. Stiamo tenendo d’occhio la situazione e vi terremo informati su eventuali cambiamenti, facendo del nostro meglio per ridurre al minimo l’impatto sulla vostra catena di fornitura.

Man mano che vengono rivelate ulteriori informazioni sull'incidente del ponte di Baltimora, vorremmo innanzitutto porgere le nostre condoglianze a tutte le persone colpite da questo tragico evento.


AGGIORNAMENTO: 28 marzo 2024

Avviso al cliente: incidente del ponte di Baltimora

Martedì 26 marzo, una nave si è scontrata con il ponte Francis Scott Key a Baltimora, MD, provocando gravi danni alla struttura. I nostri pensieri vanno a coloro che sono stati colpiti da questo evento e al momento in cui scrivo, tutte le operazioni navali da e verso Baltimora sono state sospese fino a nuovo avviso. 

Tutte le spedizioni di merci marittime da e verso l'area di Baltimora verranno trasferite ad altri porti come New York o Norfolk tramite servizio intermodale fino a quando tutti i detriti non saranno rimossi e sarà ritenuto sicuro per le navi attraversare nuovamente l'area.

La forza maggiore è stata dichiarata da operatori come CMA-CGM ed EvergreenPertanto, abbiamo implementato le seguenti misure di emergenza:

  • I contenitori già in acqua verranno reindirizzati e scaricati in un porto alternativo dove saranno resi disponibili per il ritiro al termine delle consuete procedure documentali di importazione. 
  • Saremo lieti di organizzare il trasporto dal porto alternativo alla destinazione originariamente prenotata. Eventuali costi operativi aggiuntivi derivanti da ciò verranno comunicati.

*La media generale non è stata ancora dichiarata poiché il costo totale dei danni è ancora in fase di calcolo.

Tieni presente che potrebbero verificarsi ritardi poiché sia ​​le merci in banchina che le navi vengono reindirizzate verso altre località. Stiamo tenendo d’occhio la situazione e vi terremo informati su eventuali cambiamenti, facendo del nostro meglio per ridurre al minimo l’impatto sulla vostra catena di fornitura. 

Grazie per il vostro continuo supporto! 


Le informazioni di cui sopra sono raccolte e compilate da diverse fonti pubbliche che, per quanto a nostra conoscenza, rappresentano informazioni accurate e corrette. È sempre intenzione della nostra azienda presentare informazioni accurate. Crane Worldwide Logistics LLC non si assume alcuna responsabilità per le informazioni qui pubblicate. I commenti riportati nel documento riflettono le opinioni della leadership di Ocean Product Management. 


Operazioni di Baltimora

Come aggiornamento dal punto di vista della catena di fornitura, l’impatto della situazione attuale sta creando ritardi significativi. 

“A parte l’ovvia tragedia, questo incidente avrà un impatto significativo e duraturo sulla regione”, Associazioni di autotrasporti americane ha detto la portavoce Jessica Gail, definendo il Key Bridge e il porto di Baltimora “componenti critici” delle infrastrutture nazionali. Gail ha osservato che 1.3 milioni di camion attraversano il ponte ogni anno: 3,600 al giorno.

Continuiamo a lavorare quotidianamente con i nostri clienti per garantire che in questo momento venga fornito il pieno supporto per mantenere le operazioni senza intoppi. L'impatto del crollo del ponte avrà un impatto significativo sulle operazioni future e al momento evidentemente non è disponibile un periodo di tempo in cui sarà ripristinata la "normalità". Nel frattempo, possiamo lavorare in collaborazione con i nostri clienti per affrontare le sfide attuali e cercare soluzioni a lungo termine, se necessario. 
 
Se stai cercando soluzioni di stoccaggio per prevenire interruzioni delle tue operazioni, Crane Worldwide dispone di capacità di stoccaggio in entrambi New Jersey più Baltimora.

New Jersey

Il magazzino 3PL nel New Jersey è di 134,000 piedi quadrati con un'altezza di 36 piedi. Ci sono 20 porte di banchina e 26 posti per rimorchi, è disponibile anche una rampa drive-in. Il cortile esterno è completamente protetto per ospitare rimorchi.

Baltimora

Il magazzino di Baltimora ha un facile accesso alle principali autostrade e si trova a soli 10 minuti dall'aeroporto internazionale Thurgood Marshall di Baltimora/Washington. Si tratta di una struttura recintata con cortile custodito e parcheggio per roulotte, 42 banchine disponibili per il cross-dock.
 

Allungare la mano qui, per avere un consulente che si connetta con te, siamo qui per aiutarti!

Richiedi una quotazione

Lascia che uno dei nostri esperti crei la soluzione più adatta alle tue esigenze logistiche.