Come sarà il futuro del settore energetico?

Dicembre 15, 2020

Crane Worldwide è un fornitore leader di servizi logistici per l'industria energetica.  

I nostri hub energetici in tutto il mondo supportano l'esplorazione globale offshore e onshore, nonché i requisiti MRO in corso per l'industria globale e in tutti i segmenti. 

La fornitura e il rifornimento globali sono funzioni critiche che svolgiamo per conto dei nostri clienti. Inoltre, integrandoci ulteriormente nel settore, sosteniamo fortemente anche l'implementazione di asset / beni strumentali. Il nostro approccio specializzato nella movimentazione dell'impianto garantisce un'efficiente mobilitazione e smobilitazione sul campo con due priorità chiave: efficienza operativa e allineamento dei costi del progetto.  

Nei principali mercati offshore, Crane Worldwide fornisce servizi di gestione di navi e agenzie per garantire transizioni offshore fluide. In linea con il nostro impegno a fornire i servizi giusti nelle posizioni giuste, Crane Worldwide è presente direttamente non solo dove si trovano i cluster di fornitura globali, ma anche in aree geografiche operative chiave come la Guyana. Crane Worldwide opera lungo l'intera catena del valore del settore.   

Supportiamo i settori upstream, midstream e downstream. Ciò include i requisiti operativi quotidiani, nonché la gestione e l'esecuzione dei progetti di capitale.   


Come sarà il futuro del settore energetico nel 2021? 

George Schutte, Vice President Energy Solutions, fornisce le sue prospettive per il 2021 e oltre. 

La mia opinione è che l'investimento complessivo nel settore continuerà con una tendenza da piatta a discendente per tutto il 2021. In primo luogo, se siamo ancora bloccati e un ambiente economico alterato, le grandi decisioni di capitale e le spese saranno riservate al meglio.  

Tuttavia, mentre si esce da questa fase acuta di tentativi di gestione della pandemia e ci si rivolge alla ripresa, c'è ancora ampio spazio per investimenti e crescita. Anche se la domanda / offerta ha raggiunto il suo equilibrio alcuni mesi fa, il miglioramento è ancora lento e il mondo si basa su un'offerta più che ampia.  

Alla fine del 2021 e nel 2022, prevediamo un aumento dell'attività energetica. Non vi è alcuna indicazione di un boom totale, ma in qualche modo un ritorno alla normalità in termini di capacità e in termini di major tascabili che garantiscono riserve e sviluppo a lungo termine.   

Per lo spedizioniere, sarà necessario adeguarsi a questi nuovi modelli economici e avere una visione ferma del controllo non solo dei nostri costi, ma di come ciò si rifletta in una strategia di prezzo globale. Laddove il "lavoro" è sicuramente più lento per il medio termine, abbondano le opportunità per nuovi servizi e strutture di outsourcing. In quanto tale, lo spedizioniere più agile ed economicamente efficiente avrà l'opportunità di estrarre valore dalla sua partecipazione al settore energetico.

L'industria petrolifera, in particolare i driver di capitale - le compagnie petrolifere, sono un'industria di visione a lungo termine. Laddove si sono verificate perdite e svalutazioni significative nel corso del 2020, anche tali perdite stanno migliorando e lasciando le compagnie petrolifere in una posizione finanziaria più forte per guidare ulteriori investimenti di capitale in futuro.  

Oltre a petrolio e gas, il nostro portafoglio energetico supporta i settori marittimo, minerario e delle energie alternative. L'attenzione alla tecnologia garantisce una visibilità chiara e globale dei materiali delle condutture fino al sito. Crane Worldwide è un partner appassionato di outsourcing con una presenza e una competenza che garantiscono l'eccellenza operativa globale e locale. 

Quali sono le tendenze future nel settore del petrolio e del gas a monte? 

Le tre tendenze di maggior impatto sono l'approccio di outsourcing, l'eliminazione dei rifiuti e il potenziale di consolidamento del settore. Tutti questi aspetti avrebbero un impatto significativo ed è qui che entra in gioco la necessaria riconfigurazione del settore. Anche l'impatto sul settore della logistica sarà (è) significativo. Dal lato delle opportunità, l'outsourcing crea la possibilità per nuove soluzioni e per lo spedizioniere di capitalizzare le funzioni logistiche che in passato erano gestite dalle stesse industrie.   

C'è un'opportunità nel fornire una maggiore visibilità e nell'affidabilità sistematica nel supportare la poltiglia richiesta dall'eliminazione degli sprechi da parte del sistema. Questa efficienza logistica può risalire fino all'efficienza dell'approvvigionamento. L'industria dovrebbe essere pronta a sostenere un approccio più agile per influenzare la catena di approvvigionamento. Ci sono implicazioni in termini di costi e denaro verso le quali l'industria è ricettiva. Dobbiamo concentrarci sull'essere costantemente affidabili e sull'utilizzo di strumenti di visibilità. Il consolidamento del settore crea l'opportunità di concentrare la competenza e per quei forti spedizionieri di energia, offre l'opportunità di raggiungere la crescita in un mercato depresso.  

Naturalmente ci sono rischi per l'industria e per lo spedizioniere. Il consolidamento metterà a rischio l'attività degli attori chiave, in particolare per quelli in un ambiente di nicchia, poiché i volumi sono concentrati su pochi eletti. È probabile che il settore abbia un effetto sui puri costi logistici, tuttavia la realizzazione di efficienze a livello aziendale supera di gran lunga il potenziale impatto dell'aumento dei costi di trasporto. 

L'aspetto più importante in tutto questo è dove l'industria richiede una correzione dei costi e dell'efficienza, non vi è alcuna accettazione di una riduzione dei livelli di servizio o dei principi di sicurezza. Dobbiamo migliorare continuamente i protocolli operativi e le capacità per stare al passo con le richieste del settore. L'esecuzione operativa completamente sicura è standard per essere sul mercato. Le decisioni sui costi o i sacrifici dovrebbero / non saranno un fattore trainante nel sacrificare la sicurezza o l'eccellenza operativa. 

Richiedi una quotazione

Lascia che uno dei nostri esperti crei la soluzione più adatta alle tue esigenze logistiche.

+1 888-870-2726