COVID-19 - Lezioni di logistica apprese 

Giugno 1, 2021

COVID-19 - Lezioni di logistica apprese 

È passato un anno da quando è emersa la pandemia COVID-19, evidenziando le vulnerabilità nelle catene di approvvigionamento e creando un nuovo panorama stimolante per il commercio internazionale per molte organizzazioni in tutto il mondo.  

La base di un processo efficiente della catena di approvvigionamento è sempre dipesa da previsioni prevedibili della domanda e dell'offerta. Tutto è cambiato quando la pandemia ha colpito il mondo e la più tremenda turbolenza nella catena di approvvigionamento, mai sperimentata in questa vita, ha iniziato a manifestarsi.  

L'impatto di un anno sulle catene di fornitura

Le "conseguenze" della pandemia (sebbene ancora prevalente in molti paesi) hanno svuotato gli scaffali e diminuito le scorte di sicurezza poiché i produttori hanno ridotto la produzione all'inizio della crisi del Coronavirus.

L'impatto del effetto frusta non è mai stato così diffuso come attualmente. La domanda sta ora superando l'offerta in molte parti del mondo e il trasporto di merci è ancora impegnativo. 

I consumatori negli Stati Uniti sono in modalità di acquisto. Dopo aver dovuto affrontare blocchi e negozi chiusi, i consumatori si sono risvegliati dalla pandemia. Secondo un recente rapporto di JP Morgan, la spesa dei consumatori negli Stati Uniti è in aumento:  

  • Le vendite al dettaglio sono aumentate del 5.3% a gennaio, al di sopra delle aspettative. 
  • Durante il 2020, i risparmi delle famiglie statunitensi sono quasi raddoppiati. 
  • I pacchetti di stimolo federale dello scorso anno hanno aiutato il reddito familiare reale a crescere del 3.7% nel 2020. 

Sembrerebbe che gli Stati Uniti stiano tornando alle normali attività di stile di vita dopo la pandemia e la domanda dei consumatori è iniziata nel 2021. 

La pandemia COVID-19 dello scorso anno è stata davvero "una tempesta perfetta" per i professionisti della catena di approvvigionamento. Il culmine di una ridotta produzione di produzione, scaffali vuoti a causa di accaparramento, limitato trasporto aereo la capacità nella stiva degli aerei passeggeri, le frontiere chiuse e la maggiore richiesta di capacità richiesta per i vaccini COVID-19 e le forniture hanno portato a una moltitudine di interruzioni. Inoltre, Brexit aggiunto alla turbolenza.  

Un anno dopo, l'interruzione della catena di approvvigionamento è ancora in corso con carenza di container, voli passeggeri limitati e circostanze imprevedibili più recenti come il blocco più recente del canale di Suez. I costi stanno aumentando a causa delle sfide e stanno influenzando le aziende di tutto il mondo. 

Lezioni di logistica dalla perturbazione pandemica COVID-19 

Keith Winters CEO di Crane Worldwide LogisticsLa resilienza della catena di fornitura dipenderà dalla capacità di un'organizzazione di riprendere operazioni efficienti nella "nuova normalità". Molti dovranno anche affrontare la sfida di riprendersi dall'impatto dello scorso anno durante la pandemia.  

In una recente intervista con Mondo del carico aereo, Keith Winters, CEO di Crane Worldwide Logistics, ha spiegato che la pandemia ha portato sfide impreviste ai nostri clienti.

"Man mano che le esigenze dei nostri clienti sono cambiate, le tariffe del trasporto aereo sono aumentate in modo esponenziale e le interruzioni hanno iniziato a influire sulle catene di approvvigionamento, il fattore più importante per noi per essere un sostenitore di successo del cliente è stato quello di adattare il nostro modello in base alla situazione". 

"Durante la pandemia, essere agili e pronti a rispondere al mercato impegnativo è stato fondamentale per essere un partner logistico di successo per i nostri clienti", ha aggiunto. La vera resilienza è adattarsi al cambiamento in modo rapido ed efficace e fornire soluzioni logistiche indipendentemente dall'ambiente turbolento.  

Una lezione essenziale per potenziali interruzioni future è garantire che tutti i partner della catena di approvvigionamento dispongano di una pianificazione di emergenza per supportare le operazioni globali. Quando si verifica un imprevisto, le relazioni con i partner della catena di fornitura aggiungono il massimo vantaggio a un'operazione di catena di fornitura di successo. 

Andare oltre e una comunicazione senza interruzioni gioca un ruolo enorme in una partnership di catena di fornitura, ed è qui che entra in gioco il vero lavoro di squadra.  

La visibilità delle operazioni della catena di approvvigionamento è anche una preziosa fonte di informazioni per comprendere l'ambiente attuale quando si verificano le turbolenze. La tecnologia della catena di fornitura consente ai partner di avere una visibilità completa delle spedizioni fino al livello dell'ordine di acquisto, l'inventario in magazzino e il trasporto in transito.  

L'accuratezza dei dati della catena di approvvigionamento consente un migliore processo decisionale quando un'azienda deve allontanarsi dai suoi piani previsti o di emergenza. La previsione è una sfida; tuttavia, la maggiore quantità di informazioni fornite per i requisiti di spazio per il trasporto aereo e marittimo consente ai partner di servizio di prenotare la capacità in anticipo. 

Fiducia, collaborazione e lavoro di squadra sono fondamentali per la via della gru cultura e il modo di fare impresa in tutto il mondo. I nostri dipendenti in prima linea, i team operativi e la direzione hanno aderito al nostro Tecnologia, servizio e persone proposta di valore durante la pandemia COVID.  

Durante i periodi di crisi e le circostanze in rapida evoluzione, le partnership lungo tutta la catena di fornitura sono indispensabili per mantenere un approccio agile e visibile alla fluttuazione della domanda e dell'offerta. L'interruzione della catena di approvvigionamento è quasi diventata la "nuova normalità" ed è discutibile che presto vedremo operazioni stabili e prevedibili.  

Crane Worldwide Logistics sta facendo investimenti come l'espansione del nostro impronta globale dei magazzini e aggiungendo capacità attraverso operazioni di charter dove necessario.

Essere flessibili e agili per soddisfare le esigenze dei nostri clienti continuerà ad essere un punto focale per Crane Worldwide, come lo è stato dall'inizio della società nel 2008. 


24th April, 2020

Interruzione della catena di approvvigionamento globale - L'impatto del Coronavirus

La vulnerabilità delle catene di approvvigionamento non è mai più evidente che in tempi di crisi. Con lo scoppio della pandemia di coronavirus COVID-19, le industrie stanno navigando in un nuovo panorama della catena di approvvigionamento con prevedibilità limitata e, in alcuni casi, zero.

Prima di COVID-19, le catene di approvvigionamento funzionavano in modo efficiente sulla base di previsioni di domanda e offerta relativamente prevedibili. Tuttavia, dallo scoppio del virus, le industrie si trovano ad affrontare un nuovo ambiente di instabilità da gestire e mantenere.

Scaffali vuotiAd esempio, l'offerta di articoli essenziali ha registrato un afflusso eccezionale di domanda. Periodi di quarantena, blocco e autoisolamento istigati accaparramento mentre COVID-19 si diffondeva da Cina in Europa, negli Stati Uniti d'America e, successivamente, in tutte le regioni del mondo. L'aumento della domanda esercita pressioni sui dettaglianti affinché mantengano gli scaffali riforniti nei negozi e nei supermercati.

Inoltre, l'industria della moda, con i suoi nuovi capi di abbigliamento per la stagione primaverile pronti a colpire i negozi di alta moda, ha subito chiusure di punti vendita oltre a restrizioni di movimento dei propri consumatori. Successivamente, i produttori di abbigliamento e i rivenditori sono diventati ferventemente più dipendenti dal commercio elettronico; tuttavia, l'interruzione della distribuzione dell'ultimo miglio è diventata evidente anche quando i camion e gli autisti sono diventati sempre più difficili da reperire.

Tuttavia, non è solo lo shock iniziale dell'offerta che ha causato interruzioni e rischi della catena di approvvigionamento. Le modalità di trasporto regolari, come il trasporto aereo, sono un altro esempio di come circostanze imprevedibili abbiano influito sulle catene di approvvigionamento a causa della pandemia di coronavirus COVID-19.

Trasporto aereo la riduzione della capacità ha causato enormi sfide per il trasporto regolare di merci in tutto il mondo. Con aerei passeggeri a terra e capacità limitata di "stiva", mezzi di trasporto alternativi come Trasporto ferroviario dalla Cina all'Europa, così come i servizi intermodali e le carte cargo, hanno visto un afflusso di domanda.

Molteplici interruzioni della catena di approvvigionamento si stanno verificando nell'arco di un mese, anche la più resistente delle catene di approvvigionamento non avrebbe potuto prevedere tali circostanze senza precedenti.

Quali sono le prossime sfide per le catene di approvvigionamento?

Merci aereeMentre le catene di approvvigionamento si adattano alle interruzioni iniziali create dallo scoppio del coronavirus COVID-19, ulteriori sfide stanno iniziando a emergere mentre la crisi globale continua a svilupparsi in tutto il mondo.

La domanda dei consumatori è ora la domanda che turba gli esperti della catena di approvvigionamento. Oltre alle chiusure di attività e negozi per periodi indefiniti, le industrie potrebbero anche registrare una riduzione della domanda dei consumatori. Molte case devono affrontare tempi difficili a causa dell'incertezza del lavoro e della riduzione del reddito familiare.

La previsione sarà inevitabilmente una sfida poiché la domanda imprevedibile dominerà le operazioni della catena di approvvigionamento così come l'ottimizzazione della capacità di produzione e distribuzione.
La pianificazione e l'analisi degli scenari saranno senza dubbio uno strumento prezioso per comprendere le implicazioni sia finanziarie che operative di qualsiasi ulteriore interruzione.

Come prepararsi con successo alle future sfide della Supply Chain?

Durante i periodi di crisi e le circostanze in rapida evoluzione, le partnership lungo tutta la catena di fornitura sono indispensabili per mantenere un approccio agile e visibile alla fluttuazione della domanda e dell'offerta. Sei preparato se un'altra pandemia o una seconda ondata di COVID-19 colpisce? In qualità di partner logistico, Crane Worldwide Logistics può supportarti nella diversificazione delle tue soluzioni attraverso la capacità del magazzino e misure di trasporto flessibili.

Quando inizi a valutare la tua futura domanda dei consumatori, a determinare i tuoi requisiti di inventario attuali e futuri e a prevedere qualsiasi afflusso nella tua offerta, possiamo fornire un approccio logistico flessibile per garantire che la tua attività continui a funzionare in modo efficiente. Mitigando i rischi, possiamo fornirti supporto a lungo termine sia ora che in futuro. In che modo costruirete la resilienza della catena di approvvigionamento nelle vostre operazioni in caso di ripetizione di una pandemia simile?

Priorità assoluta della catena di fornitura durante e dopo la pandemia COVID-19

Hau Lee, professore di operazioni, informazioni e tecnologia presso Stanford Graduate School of Business, ha suddiviso le priorità principali per superare le sfide della supply chain. Per la maggior parte dei grandi produttori, l'approvvigionamento globalizzato è destinato a restare; Pertanto, la grande priorità per le aziende è aumentare la consapevolezza di ciò che sta accadendo lungo la catena di fornitura.

  • Quali sono le tendenze negli accordi commerciali?
  • Che tipo di rischi - fisici, politici, finanziari - affrontano i fornitori a ogni livello?
  • Quali saranno le ripercussioni per il resto della catena se una fabbrica di chiavi dovesse chiudere?
  • E quali sono le opzioni di backup?

Una seconda priorità è creare maggiore flessibilità nel processo di produzione (copertura operativa). Il modo migliore per affrontare queste sfide è disporre di fonti alternative.

La terza priorità, secondo Lee, è aumentare la flessibilità logistica. Investire nella logistica può espandere in modo significativo le opzioni di un'azienda.

Andando avanti, come affermato dal professor Lee, le aziende e i produttori che cercano di superare le sfide della catena di fornitura globale dovrebbero:

  • Cerca le opzioni in anticipo.
  • Investire in flessibilità.
  • Siepe come fa una banca.

Astros Foundation collabora con Crane Worldwide e con il Texas Medical Center per aiutare a salvare vite umane ... Leggi di più

Spedizioni di forniture medicali in supporto alla pandemia di Coronavirus COVID-XNUMX in Sud Africa ... Leggi di più

Consegna Ultimo Miglio di ventilatori polmonari agli ospedali irlandesi ... Leggi di più

Sosteniamo i nostri clienti dopo il COVID-XNUMX, DPI - Dispositivi di protezione individuale - ora disponibili ... Leggi di più

Richiedi una quotazione

Lascia che uno dei nostri esperti crei la soluzione più adatta alle tue esigenze logistiche.

+1 888-870-2726