BREXIT: spedizione urgente al confine tra Regno Unito e Francia di molluschi vivi

Crane Worldwide fornisce supporto completo ai clienti durante i primi giorni della transizione alla Brexit

Il 31 dicembre 2020, alle 11:XNUMX, il Periodo di transizione Brexit tra il Regno Unito e l'Unione europea si è conclusa. Sebbene il 24 dicembre sia stato annunciato un accordo commerciale Regno Unito-UE, i processi doganali sono ora un requisito per il commercio tra il Regno Unito e l'Unione europea. Con un nuovo sistema tecnologico doganale in atto e nuove procedure documentali richieste, Crane Worldwide si è adoperata per fornire assistenza AM Crostacei, un grossista di pesce, crostacei e molluschi scozzesi di qualità superiore. Con sede ad Aberdeen, una spedizione urgente di prodotti vivi necessitava di una consegna transfrontaliera in Francia con una data di partenza del 2 gennaio.  

La sfida

In vista della data di transizione della Brexit, la Francia ha chiuso i suoi confini con il Regno Unito a causa di una nuova variante del Coronavirus che era stata rilevata nel Regno Unito. È stato ampiamente riportato che le merci deperibili e in particolare i frutti di mare scozzesi potrebbero essere colpiti da ritardi alla frontiera, evidenziando la necessità di un approccio post-Brexit senza soluzione di continuità per evitare arretrati. Il giorno della transizione verso la fine della Brexit, il nostro cliente aveva urgente bisogno di esportare i suoi beni vivi dalla Scozia alla Spagna e al Portogallo. Questa è stata una spedizione urgente a causa del prodotto live e il requisito per raggiungere la sua destinazione era entro il 3 gennaio. A causa della natura urgente, era necessario un semplice attraversamento della frontiera per rispettare la data di consegna prevista. Con una nuova procedura di sdoganamento in atto e una nuova tecnologia implementata, c'era il timore sia tra i trasportatori che tra gli spedizionieri che arretrati e ritardi sarebbero stati causati dal nuovo processo.

Il nostro prodotto

Il team di Crane Worldwide Logistics era pronto a navigare nel nuovo panorama doganale della Brexit. Ricevuta la richiesta di assistenza il 31 dicembre, giorno in cui sono state rese necessarie le nuove procedure doganali, e le festività del nuovo anno in vista, il team è entrato in azione. Il 2 gennaio, due rimorchi di molluschi vivi sono partiti da Inverurie, in Scozia, diretti a Portsmouth, nel Regno Unito, per una traversata in traghetto la mattina presto del 3 gennaio. Le entrate doganali sono state effettuate sul sistema appena implementato dal team di Crane Worldwide ad Aberdeen e quella sera è stato effettuato con successo lo sdoganamento delle merci a Caen, in Francia, supportato dai partner della catena di approvvigionamento di Crane Worldwide.

"Grazie mille per tutto il vostro supporto negli ultimi giorni, è stato piuttosto stressante per tutti e non so davvero dove saremmo stati senza la dedizione del vostro team"

Il Risultato

Mentre molti spedizionieri e produttori hanno ritardato le spedizioni in modo da poter testare il nuovo processo Brexit, questa spedizione urgente non poteva aspettare. Con un senso di urgenza, un elemento chiave di La Crane Way, il team di Crane Worldwide ha consentito di attraversare con successo il confine e le merci vive sono state consegnate con successo da AM Shellfish ai propri clienti sia in Spagna che in Portogallo.  

Le procedure di attraversamento delle frontiere sono attualmente messe alla prova poiché i flussi di traffico stradale tra il Regno Unito e l'Unione europea iniziano ad aumentare dopo il periodo festivo, indipendentemente dalle potenziali sfide future, Gru in tutto il mondo nel Regno Unito è pronta a supportare i clienti con consulenza commerciale sulla Brexit, supporto doganale e stoccaggio in magazzino.  

Richiedi una quotazione

Lascia che uno dei nostri esperti crei la soluzione più adatta alle tue esigenze logistiche.